Famosi pittori barocchi (e dipinti)

0
57

Ecco una breve lista dei più grandi maestri del periodo barocco, insieme ad alcune delle loro opere:

Annibale Carracci (1560-1609) della scuola bolognese (1590-1630)
Cristo che porta la corona di spine (1585-7, Gemaldegalerie, Dresda)
Farnese dipinti affresco della Galleria (1590s, Roma)
Volo in Egitto (1604, Galleria Doria, Roma)

Insieme al fratello Agostino Carracci (1557-1602) e al cugino Ludovico Carracci (1555-1619), Annibale fondò l'Accademia dei Desiderosi, poi ridenominata Accademia degli Incamminati. Questo era il nucleo della scuola pittorica bolognese.

Peter Paul Rubens (1577-1640)
Discesa dalla croce (Rubens) (1612-14) Cattedrale di Anversa.
Il Ratto delle Figlie di Leucippo (1618) Alte Pinakothek, Monaco di Baviera.
Sentenza della National Gallery di Parigi (1632-5), Londra.

Carravaggio (1571-1610)
La Chiamata di San Matteo (1600) Cappella Contarelli, Roma.
Il Martirio di San Matteo (1600) Cappella Contarelli, Roma.
Conversione sulla strada per Damasco (1601) Cappella Cerasi, Roma.
Cena alla National Gallery di Emmaus (1601), Londra.
Crocifissione di San Pietro (1601) Cappella Cerasi, Roma.
Morte della Vergine (1601-6) Louvre, Parigi.
L'sepoltura di Cristo (1601-3) Musei Vaticani, Roma.

Domenichino (1581-1641)
L'ultima Comunione di San Girolamo (1614) Pinacoteca, Vaticano.
Scene della vita di Sant'Andrea (1622-7) Affreschi, S. Andrea della Valle.

Buono Simon (1590-1649)
Psiche Watching Amor Sleep (1626) Musee des Beaux-Arts, Lione
Presentazione al Tempio (1641) Louvre, Parigi.

Artemisia Gentileschi (1593-1656)
Judith Beheading Holofernes (1620) Galleria degli Uffizi, Firenze.

Nicolas Poussin (1594-1665)
Sottrazione delle Sabine (1634-5) Museo Metropolitano d'Arte.
Et in Arcadia Ego (1637) Louvre, Parigi.

Diego Velazquez (1599-1660)
Rivenditore acquatico di Siviglia (1618-22) Apsley House, Londra.
Cristo sulla Croce (1632) Prado, Madrid.
L'abbandono di Breda (1634-5) Prado, Madrid.
The Rokeby Venus (1647-51) National Gallery, Londra.
Ritratto di Papa Innocenzo X (1650) Galleria Doria Pamphilj, Roma.
Las Meninas (1656), Museo del Prado, Madrid.

Rembrandt (1606-69)
La lezione di anatomia del Dr. Nicolaes Tulp (1632) Mauritshuis.
L'orologio da notte (1642) Rijksmuseum.
Aristotele che contempla il busto di Omero (1653), Museo Metropolitano di New York.
Bathsheba Con la lettera del re Davide (1654) Louvre.
Six Jan (1654) The Six Collection, Amsterdam.
I sindacati della corporazione dei fabbricanti di tessuti (i Staalmeesters) (1662).
Il Suicidio della Lucrezia (1666 ca.) L'Istituto d'Arte Minneapolis.
La sposa ebrea (1665-8 ca.) Rijksmuseum.

Carlo Maratta (Maratti) (1625-1713)
Costantino ordinò la distruzione degli idoli pagani (1648) Roma.
Ritratto di Papa Clemente IX (1669) Museo dell'Eremo di San Pietroburgo.

Tra gli altri notevoli pittori barocchi sono: il ritrattista Van Dyck (1599-1641), vedi anche: Ritratti barocchi - e la più grande natura morta e pittore di animali Frans Snyders (1579-1657). Tra i grandi pittori barocchi cattolici di Spagna ci sono l'intenso pittore realista Jusepe Ribera (1591-1652), il pio esperto di chiaroscuro e tenebroso Francisco Zurbaran (1598-1664) e Bartolome Esteban Murillo (1618-82) di Siviglia, noto per i suoi quadri religiosi idealizzati e sentimentali. Nell'arte barocca francese, il pittore caravaggesco di punta era Georges de la Tour (1593-1652). In Italia si segnalano il parmense Giovanni Lanfranco (1582-1647), noto per la sua estrema tecnica di scorcio (di sotto in su), e il genovese Baciccio (1639-1709), noto per la sua tecnica cangiante di utilizzare colori vibranti per raffigurare la tonalità.

Esponenti del realismo olandese di epoca barocca sono: i ritrattisti Frans Hals (1581-1666) - vedi il suo capolavoro Il Cavaliere Ridente (1624) del grande ritrattista olandese Frans Hals (1582-1666).e Rembrandt (1606-69); i pittori di genere Hendrik Terbrugghen (1588-1629), Jan Steen (1626-79) e Jan Vermeer (1632-75); l'artista "di interni" e "prospettico" Samuel van Hoogstraten; i pittori di nature morte Frans Snyders (1579-1657), Jan Davidsz de Heem (1606-84) e Willem Kalf (1619-93); il pittore di fiori Rachel Ruysch (1664-1750) e gli artisti paesaggisti Salomon van Ruysdael (1600-70), Aelbert Cuyp (1620-91), Jacob van Ruisdael (1628-82) e Meyndert Hobbema (1638-1709).

Per altri pittori e scultori, vedi: Artisti Barocchi Italiani; e Artisti Barocchi Francesi. Vedere anche: Artisti del Barocco Spagnolo. Per il Barocco in Germania, vedi: Artisti barocchi tedeschi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here