Biografia di Andy Warhol

0
220

L' illustratore Andy Warhol è stato uno degli artisti più prolifici e popolari del suo tempo, utilizzando entrambe le avanguardie e sensibilità altamente commerciale.

Citazioni

Preferirei rimanere un mistero. Non mi piace parlare del mio passato, ogni volta lo racconto in maniera diversa. Non per crearmi un' immagine, ma proprio perché dimentico quel che ho detto la volta precedente. In effetti, non penso di avere un' immagine.

Sinossi

Nato il 6 agosto 1928 a Pittsburgh, in Pennsylvania, Andy Warhol fu una rivista di successo e illustratore pubblicitario che divenne uno dei maggiori artisti dei movimenti Pop Art degli anni' 60. Si è avventurato in un' ampia varietà di forme d' arte, tra cui performance art, regia cinematografica, videoinstallazioni e scrittura, e ha sfocato in modo controverso le linee tra belle arti ed estetica mainstream. Warhol morì il 22 febbraio 1987 a New York City.

Infanzia

Nato Andrew Warhola il 6 agosto 1928, nel quartiere di Oakland a Pittsburgh, Pennsylvania, i genitori di Andy Warhol erano immigrati slovacchi. Suo padre, Ondrej Warhola, era un operaio edile, mentre sua madre, Julia Warhola, era una ricamatrice. Erano devoti cattolici bizantini che frequentavano regolarmente la messa e mantenevano gran parte della loro cultura e del loro patrimonio slovacco mentre vivevano in una delle enclave etniche dell' Europa orientale di Pittsburgh.

All' età di 8 anni, Warhol contrasse la Chorea-nota anche come Danza di San Vito - una malattia rara e a volte mortale del sistema nervoso che lo lasciò a letto per diversi mesi. Fu in questi mesi, mentre Warhol era ammalato a letto, che sua madre, essa stessa abile artista, gli diede le sue prime lezioni di disegno. Il disegno è diventato ben presto il passatempo preferito dall' infanzia di Warhol. Era anche un appassionato fan dei film, e quando sua madre lo comprò una macchina fotografica all' età di 9 anni, si dedicò anche alla fotografia, sviluppando film in una camera oscura di fortuna, si mise nel loro seminterrato.

Warhol ha frequentato la scuola elementare Holmes e ha preso le lezioni gratuite di arte offerte al Carnegie Institute (oggi Museo d' Arte Carnegie) di Pittsburgh. Nel 1942, all' età di 14 anni, Warhol subì nuovamente una tragedia quando suo padre morì da un fegato martoriato. Warhol era così sconvolto che non poteva partecipare al funerale di suo padre, e si nascondeva sotto il letto per tutta la scia. Il padre di Warhol aveva riconosciuto il talento artistico di suo figlio, e nella sua volontà dettò che i suoi risparmi di vita andassero verso l' istruzione universitaria di Warhol. Nello stesso anno, Warhol inizia alla Schenley High School, e dopo la laurea, nel 1945, si iscrive al Carnegie Institute for Technology (ora Carnegie Mellon University) per studiare design pittorico.

Carriera artistica

Quando si è laureato all' università con il suo Bachelor of Fine Arts nel 1949, Warhol si è trasferito a New York City per intraprendere una carriera come artista commerciale. Fu anche in questo momento che cadde la "a" alla fine del suo cognome per diventare Andy Warhol. A settembre è approdato con la rivista Glamour e a settembre è diventato uno degli artisti commerciali di maggior successo degli anni Cinquanta. Ha vinto frequenti riconoscimenti per il suo stile unico e stravagante, utilizzando la sua tecnica di stampa su linee appiccicose e francobolli in gomma per creare i suoi disegni.

Alla fine degli anni Cinquanta, Warhol iniziò a dedicare maggiore attenzione alla pittura, e nel 1961 debuttò il concetto di "pop art"- i dipinti che si concentravano sui beni commerciali di serie. Nel 1962 esponeva i dipinti ora iconici delle lattine di zuppa Campbell. Queste piccole tele di prodotti di consumo quotidiano hanno suscitato grande scalpore nel mondo dell' arte, portando per la prima volta Warhol e la pop art sotto i riflettori nazionali.

L' artista britannico Richard Hamilton ha descritto la pop art come "popolare, transitoria, spendibile, a basso costo, di massa, prodotta in serie, giovane, spiritosa, spiritosa, sexy, gimmicky, glamour, big business". Come lo stesso Warhol stesso ha detto:"Una volta che hai' pop, non si poteva mai vedere un segno allo stesso modo di nuovo. E una volta pensato pop, non si poteva mai più vedere l' America allo stesso modo".

Gli altri famosi dipinti pop di Warhol raffigurano bottiglie di Coca-cola, aspirapolvere e hamburger. Ha anche dipinto ritratti di celebrità dai colori vivaci e sgargianti; i suoi soggetti più famosi sono Marilyn Monroe, Elizabeth Taylor, Mick Jagger e Mao Zedong. Con l' acquisizione di fama e notorietà, Warhol cominciò a ricevere centinaia di commissioni per ritratti da socialites e celebrità. Il suo ritratto " Eight Elvises", rivenduto nel 2008 per 100 milioni di dollari, lo rende uno dei dipinti più preziosi della storia del mondo.

Nel 1964, Warhol apre il proprio studio d' arte, un grande magazzino argentato, chiamato semplicemente "The Factory". La Fabbrica divenne ben presto uno degli hotspot culturali più importanti di New York City, una scena di feste sontuose alle quali parteciparono i più ricchi socialites e celebrità della città, tra cui il musicista Lou Reed, che ha reso omaggio ai maritosi e travestiti che aveva incontrato a The Factory con la sua canzone di successo "Walk on the Wild Side" - i versi dei quali contengono descrizioni di individui che erano infissi presso il leggendario studio/. (Warhol era un amico di Reed e gestito la band di Reed, il Velvet Underground.)

Warhol, che ha chiaramente apprezzato la sua celebrità, è diventato un appuntamento fisso nelle famigerate discoteche di New York City come Studio 54 e Max's Kansas City. Commentando sulla fissazione delle celebrità, la sua propria e quella del grande pubblico di Warhol ha osservato:"più di qualsiasi cosa la gente vuole solo stelle". Ha anche aperto nuove strade, pubblicando il suo primo libro, Andy Warhol's Index, nel 1967.

Nel 1968, tuttavia, la fiorente carriera di Warhol finì quasi. Fu fucilato da Valerie Solanas, aspirante scrittrice e femminista radicale, il 3 giugno. Warhol è stato gravemente ferito in questo attacco. Solanas era apparso in uno dei film di Warhol e sarebbe stato turbato con lui per il suo rifiuto di usare una sceneggiatura che aveva scritto. Dopo la sparatoria, Solanas è stato arrestato e in seguito dichiarato colpevole del reato. Warhol trascorse settimane in un ospedale di New York, ricoveratosi dopo le ferite e sottoposto a diversi interventi chirurgici successivi. A causa delle lesioni subite, ha dovuto indossare un corsetto chirurgico per il resto della sua vita.

Negli anni' 70, Warhol continuò a esplorare altre forme di media. Ha pubblicato libri come La filosofia di Andy Warhol (da A a B e indietro ancora) ed Esposizioni. Warhol sperimentò anche ampiamente con la video arte, producendo più di 60 film durante la sua carriera. Tra i suoi film più famosi ricordiamo Sleep, che raffigura il poeta John Giorno che dorme per sei ore, e Eat, che mostra un uomo che mangia un fungo per 45 minuti.

Warhol ha lavorato anche nella scultura e nella fotografia, e negli anni' 80 si è trasferito in televisione, ospitando la TV di Andy Warhol e i Quindici Minuti di Andy Warhol su MTV.

Morte e eredità

Nella sua vita più tarda, Warhol soffriva di problemi cronici con la sua cistifellea. Il 20 febbraio 1987 è stato ammesso all' ospedale di New York, dove la sua cistifellea è stata rimossa con successo e sembra che si stia riprendendo. Tuttavia, pochi giorni dopo subì complicazioni che provocarono un arresto cardiaco improvviso e morì il 22 febbraio 1987 all' età di 58 anni. Migliaia di persone hanno partecipato a un monumento commemorativo per l' artista nella Cattedrale di San Patrizio a New York City.

La vita personale enigmatica di Warhol è stata oggetto di molti dibattiti. Si crede ampiamente che sia stato un uomo gay, e la sua arte è stata spesso infusa di immagini e motivi omoerotici. Tuttavia, egli sosteneva di essere rimasto vergine per tutta la vita.

La vita e il lavoro di Warhol saziavano e celebrivano contemporaneamente la materialità e la celebrità. Da un lato, i suoi dipinti di immagini di marca distorte e volti celebrità distorti potevano essere letti come una critica di quella che egli considerava una cultura ossessionata dal denaro e dalla celebrità. D' altra parte, l' attenzione di Warhol per i beni di consumo e le icone pop-culture, così come il suo gusto per il denaro e la fama, suggeriscono una vita in celebrazione degli stessi aspetti della cultura americana che il suo lavoro ha criticato. Warhol ha parlato di questa apparente contraddizione tra la sua vita e il suo lavoro nel suo libro La filosofia di Andy Warhol, scrivendo che "fare soldi è arte e lavorare è arte, e il buon business è l' arte migliore".

- 0,73 EURPiù venduti - Posizione n. 1
Andy Warhol. Ediz. illustrata: 1
  • Michele Dantini
  • Giunti Editore
  • Copertina flessibile: 52 pagine
Più venduti - Posizione n. 2
Quadro Andy Warhol Art. 21 cm 70x100 intelaiato pronto da appendere Stampa su tela Canvas Vendita Falsi di Autore Il Negozio di Alex
1 Recensioni
Quadro Andy Warhol Art. 21 cm 70x100 intelaiato pronto da appendere Stampa su tela Canvas Vendita Falsi di Autore Il Negozio di Alex
  • Pronto per essere appeso . L'Opera è montata su telaio e rinforzata con pannello in legno
  • Sono disponibili su richiesta tutte le opere presenti nel catalogo web il negozio di alex.it
  • Spedizione veloce, sicura e tracciata
  • Stampe artistiche a 8 colori su tela canvas fotografica da 230 gr. Le stampe sono garantite nel tempo per oltre 70 anni (prove di laboratorio Epson). INFO:+39-3465230445
- 2,77 EURPiù venduti - Posizione n. 3
Andy Warhol
1 Recensioni
Andy Warhol
  • Arthur C. Danto
  • Einaudi
  • Copertina flessibile: 166 pagine
Più venduti - Posizione n. 4
FINE ART - Andy Warhol "Campbells" - Quadro in tela canvas pronto da appendere - Spessore telaio 2cm, 50cmx70cm
  • Quadro stampato su tela canvas opaca
  • Telaio resistente in legno dello spessore di 2cm
  • Munito di gancio seghettato e prondo da appendere
  • Formato disponibile: 20x30 - 50x70 - 70x100
Più venduti - Posizione n. 5
Andy Wharol Antology (8 Dvd)
3 Recensioni
Andy Wharol Antology (8 Dvd)
  • CG ENTERTAINMENT SRL (01/30/2013)
  • tempo di esecuzione: 810 min
  • Nico, Ingrid Superstar, Angelina Davis, Eric Emerson, Mary Woronov
  • Italiano, Inglese
Più venduti - Posizione n. 6
Andy Warhol - 'Campbell's Soup' - Poster Alta Qualità su carta lucida fotografica - Formato, 50cmx70cm
1 Recensioni
Andy Warhol - "Campbell's Soup" - Poster Alta Qualità su carta lucida fotografica - Formato, 50cmx70cm
  • Stampa su carta fotografica 200gr/m2
  • Laminazione protettiva lucida
  • Formato disponibile: 30x40 - 50x70 - 70x100
  • L'immagine del prodotto a scopo illustrativo. La cornice non è inclusa.
Più venduti - Posizione n. 7
Andy Warhol era un coatto. Vivere e capire il trash
2 Recensioni
Andy Warhol era un coatto. Vivere e capire il trash
  • Tommaso Labranca
  • Castelvecchi
  • Edizione n. 4 (03/01/2005)
  • Copertina flessibile: 121 pagine
- 28,31 EURPiù venduti - Posizione n. 8
Andy Warhol: The Complete Commissioned Record Covers 1949-1987
1 Recensioni
Andy Warhol: The Complete Commissioned Record Covers 1949-1987
  • Paul Marechal
  • Prestel Pub
  • Edizione n. 2 Rev Exp (03/25/2015)
  • Copertina rigida: 260 pagine
Più venduti - Posizione n. 9
Quadro Moderno Vesuvius Andy Warhol - Stile Pop Art Tela Canvas Telaio in Legno – Colorscrazy
1 Recensioni
Quadro Moderno Vesuvius Andy Warhol - Stile Pop Art Tela Canvas Telaio in Legno – Colorscrazy
  • Tela 100% Cotone
  • Telaio in legno realizzato a mano
  • Dipinto pronto da appendere 120x100 cm (base x altezza)
  • Imballaggio e Spedizione: angolari di protezione e confezionato in cartone robusto
  • Ogni quadro è prodotto e confezionato in Italia da Colorscrazy. La presenza del nostro marchio ne garantisce l'autenticità e la qualità distintiva.
Più venduti - Posizione n. 10
Andy Warhol
1 Recensioni
Andy Warhol
  • Victor Bockris
  • Odoya
  • Copertina flessibile: 413 pagine
CONDIVIDI
Articolo precedenteIl trading online come un’arte
Prossimo articoloSilvano Poggiani
Redazione TuttArteOnline
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here