.

"Il Nuovo Grande Dell'Arte è Dino D'Alessio"

Da quando ho intrapreso il mio viaggio nel mondo dell’arte ho potuto constatare che la Valle Cilentana, così ricca di storia, poesia e cultura, dal punto di vista Artistico-pittorico si è atrofizzata attorno a poche figure che, ricche soltanto di una forte autostima e di poca umiltà, si ergono a grandi Maestri del ‘900 senza possederne però nessuna qualità... ognuno può definirsi pittore o Maestro ma pochi, secondo me, possono definirsi tali perché in essi sfavilla il sacro fuoco dell’arte quella che, come amo spesso dire, non arricchisce le tasche ma innalza l’animo dell’artista e gli permette di toccare una dimensione irreale se non addirittura trascendentale. L’Artista diventa così un messaggero divino che nel suo atto creativo si avvicina sempre più a Dio, ( Creatore per eccellenza ) e conquista una posizione d’onore che gli permette di brillare di una luce capace di rischiarare le tenebre e illuminare il proprio cammino. Ho fatto questa premessa perché in questo articolo non volevo presentarvi  i  soliti “NOTI” ma un pittore le cui doti artistiche sono rimaste chiuse per troppo tempo in un monolocale che rappresenta una cascina di ristoro per l’anima e che ora deve essere aperto per permettere anche agli altri di poter ammirare le sue opere straordinarie…Il suo nome è Dino D’Alessio, si è laureato in Filosofia con un invidiabile risultato, e visto che non  riesce   a  trovare lavoro, ( Sappiamo tutti che oltre alla disoccupazione involontaria in Italia vigono ancora dei pregiudizi assurdi e vanno avanti solo coloro che anche se privi, in molti casi, di grandi capacità hanno qualche conoscenza in più o qualche Santo in Paradiso) , ha deciso di dedicarsi all’arte ma soprattutto attraverso i colori e le forme alla cura della propria anima. Non è molto semplice spiegare il suo simbolismo dato che richiederebbe un’analisi attenta di ogni singolo centimetro perché dietro ogni pennellata, dietro ogni figura c’è sempre un perché…È un mondo sicuramente variopinto, i colori sono luminosi, le scene reali ma surreali… Si tratta di un espressionismo innovativo, che sicuramente avrà la forza di imporsi nel panorama nazionale; donne, ballerine, vecchi, maschere che burlano, animali, vengono catturati in un fumetto eterno che è proprio la nostra vita, che seppur  in  molti  casi è ricca di paura, ingiustizia, delusioni e  soprusi dovrà per forza di cose  avere  anche un attimo di felicità…ed è proprio quell’attimo che Dino D’Alessio cerca dispera-tamente…e che mi auguro troverà     prima     possibile...


"L'Incontro"
Olio su tela 60x90
Gli Episodi di vita che procedono dall'infanzia, le recite di Natale alle
scuole elementari, gli incontri tra i
 genitori e gli insegnanti e i ricordi
di una parte della nostra vita


"La Crocifissione"
Olio su tela 80x60
Non c'è solo la Croce ma anche
episodi della vita di Gesù. La Maddalena che riscopre la
vita perchè pentita, la
Maddalena che sorregge
 Maria svenuta è il simbolo
 di uno stile di vita che
dovrebbe essere assunto
dall'uomo moderno.


"La Pesca"
Olio su tela 60x90
Rapporto con la natura
è pratica di Arti con
 essa trasmesse dal
più saggio dal più anziano


"Coltivatori di Campi"
Olio su tela 70x70
La gente umile, semplice,
 che non ha vergogna
del proprio lavoro,
 il loro abile fare che
è un'arte genuina

Se Vuoi Lasciare Un Commento All'Artista Clicca Qui

AVANTI

Vai Al sito del Pittore

Il materiale contenuto in questo sito, appartiene ai rispettivi autori. è vietato un qualsiasi utilizzo  Tutte le iniziative di questo sito sono completamente GRATUITE e servono ad arricchire solo la cultura dell'anima .