.

"Cosa posso dire di me..." di Fabio Masciangelo

Non posso dire quand’è iniziata la mia carriera artistica. Sin da quando ero bambino ho sempre avuto la passione per il disegno, infatti a scuola, a casa, non facevo altro che copiare ciò che mi piaceva. A otto anni, una sera, era a casa mia mio zio Franco e mentre mia mamma lavorava al cucito, ricordo di avergli rubato un foglio di carta da cucito e su di esso feci un ritratto di lui appoggiato alla cucina; venne fuori un ottimo ritratto. A seguire negli anni la mia passione è rivolta verso il disegno al carboncino, perché mi permetteva di fare tutte le sfumature che volevo. Tutto questo senza mai prendere lezioni. Più avanti ho imparato ad usare i pastelli e gli acquerelli, ma solo quando usai i primi colori ad olio, capii quanto era fiabesco quel tipo di pittura, tutto si creava con semplicità ed armonia. Ormai gli anni passavano e sempre più la pittura era per me l’espressione di ciò che vedevo. Ho cominciato a seguire l’arte dei grandi maestri dell’Ottocento, osser-vandoli dal vivo nei musei in Italia ed in Francia, ed ero ossessionato dalle loro creazioni, ancora oggi cerco di capire cosa avessero in testa, quali erano le loro intenzioni, quali le loro ossessioni. Purtroppo la vita mi ha portato a non poter studiare arte, nonostante i professori mi consigliavano di frequentare l’Acca-demia di Belle Arti, ed ancora ringrazio un ex insegnante dell’Acca-demia di Firenze ormai non più operante in Italia, per i buoni suggerimenti che mi diede riguardo alcune accortezze sulla mia tecnica.. Nonostante tutto però, mai come ora mi rendo conto che malgrado questa lacuna, ugualmente gli studi fatti con le mie ossa sul campo, stanno dando buoni frutti. Amo la pittura “en plein-air”, perché mi colma di ogni cosa, ma soprattutto perché è l’unico modo per far capire a tutti cosa ho in mente e quanto è forte questa passione per me e allo stesso tempo quanto mi strema . Sicuramente non spiegherò tecnicamente il mio lavoro, anche perché scriverei un libro e non è il caso, ma altrettanto vorrei farVi capire cosa voglio fare: semplice-mente dico che un quadro è un insieme di colori e che questo attrae lo sguardo e l’interesse dell’osser-vatore. Ma molto complesso invece, è dare un anima a  quel quadro ed è questo che lo rende differente da altri. I colori, l’anima, sono cose che si possono catturare solo dipingendo dal vivo. Ho improntato la mia tecnica pittorica proprio su questo, ed anche se un grande maestro del passato disse: “… bisogna saper dipingere ad occhi chiusi !”, anche se so che questo è più che vero, sono altrettanto sicuro che c’è dell’altro. Ecco, è su questo che voglio battere, trovare l’anello tra l’immagi-nazione e la realtà. Attualmente sono impegnato su degli studi per capire come poter catturare le varie atmosfere, le varie luci, le diverse sensazioni, e nonostante la complessità, più la voglia dentro di me è forte, ormai è un ossessione, che non mi dà pace. Non mi basta essere alla continua ricerca della giusta tecnica, voglio molto di più, voglio riportare su tela un atmosfera reale e non surreale, che si possa toccare con mano per la sua densità. Certamente c’è molto impegno, sia morale che fisico (mi capita spesso di uscire prima dell’alba e rientrare dopo il tramonto). Ma non è importante, è invece importante raggiungere l’obiettivo. In termini concreti, spero che la mia ricerca porti a buoni risultati e, perché no, che possa essere di aiuto ad altri. In questi ultimi anni partecipo attivamente ad esposizioni collettive e personali, ho degli appassionati ai miei lavori e sono al continuo lavoro per seguire la mia di strada. Ed ora se posso, vorrei lasciare un messaggio a tutti:  “OSSERVATE UN QUADRO CHE VI PIACE…,OSSERVE
RETE LA VOSTRA ANIMA…”


"Casolare in Campagna, Primavera"
Olio su tela 84x68


"Sul Promontorio del Cavalluccio All'Alba"
Olio su tela 94x79


"Campagna, effetto di controluce"
Olio su tela 79x65


"Sul Balcone Cavalluccio All'Alba"
Olio su tela 79x65


"Veduta di Paglieta"
Olio su tela 40x50


"Oasi di Serranella al Tramonto"
Olio su tela 79x64


"Noceto, Tempo Grigio"
Olio su tela 78x72


"Campagna con Pioppi, Effetto luce Piena"
Olio su tela 95x80


"Primavera ai Piedi della Maiella"
Olio su tela 50x70


"Veduta della Torretta in Primavera"
Olio su tela 48x55
 

Se Vuoi Lasciare Un Commento All'Artista Clicca Qui

AVANTI

Vai Al sito del Pittore

Il materiale contenuto in questo sito, appartiene ai rispettivi autori. è vietato un qualsiasi utilizzo  Tutte le iniziative di questo sito sono completamente GRATUITE e servono ad arricchire solo la cultura dell'anima .